Blog: http://leportescee.ilcannocchiale.it

Le micro-soddisfazioni

Ho trascorso il weekend  nell'attesa di spendere l'ultima mezza giornata di ferie all'Università per litigare col Presidente del Corso di Laurea, preparando il discorso nelle minime virgole per non incorrere nel rischio di cannare congiuntivi e di vedere la Laurea andare in fumo prima ancora di conseguirla (quando il prof in questione scrive sulla Treccani, il rischio di essere presi a calci per colpa di una virgola è dietro l'angolo) e ho speso il resto del tempo successivo al fatidico incontro (mai avvenuto of course.....!) a maledire lui, i suoi segretari, i suoi improrogabili impegni ministeriali, le dannate Tasse pagate per ottenere in cambio nulla etc etc.
Poi stamattina, come per magia, si è materializzo nelle mie mani un meraviglioso questionario di valutazione del grado di soddisfazione degli Studenti dell'Università, da ritenere "rigorosamente anonimo" e a cui si chiedeva "la massima sincerità di giudizio":

"0,0,0,0,0,0,0,0, 0 spaccato a tutto, anche al questionario in sè perchè non contempla la possibilità che l'insoddisfazione raggiunga un numero negativo. Fanculo!"

        

       ....Avrò esageratooo!?







Pubblicato il 17/10/2007 alle 14.5 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web