.
Annunci online

 
leportescee 
Demoni e meraviglie, venti e maree, lontano già si è portato il mare!
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Mia
Mikyross
Rob
Animafragile
Klaji
Serpenta
Caramella
Uonna
Sblogg
Yogurtalimone
Unamelalgiorno
Tbk
Never_Ending_Story
Mora76
LaSavana
Mae
  cerca

Benvenuti!


 

Le Porte Scee erano poste a difesa delle invalicabili mura che circondavano Troia, testimoni degli episodi più belli narrati nell’Iliade… Il luogo in cui avvengono incontri, ci si scambiano saluti, ci si regala addii e  in cui gli eroi si lanciano sfide…


About me
:


Sono Daniela, e contrariamente a tutte le (mie) aspettative c'ho già 26 anni suonati °_°
Fisicamente vivo a Brindisi, la città dei 7 venti ma soprattutto delle 1000 contraddizioni, ubicata in Puglia ma più precisamente nell'Alto Salento (va di moda ultimamente, nn sei IN se nn specifici la salentinità). Cmq in questo posto nn ci  passo molto tempo, preferisco gettarmi a capofitto nella fantasia e pensare di essere a Bora Bora a vendere cocchi per convincermi di star quì giusto in via temporanea.
Quando il lavoro, lo studio e tutte le varie ed eventuali me lo permettono, raccolgo tutto e viaggio.
Per adesso la meta la decidono i soldi e il tempo a disposizione, ma piano piano, girerò il mondo :D

Trascorro il mio tempo nella speranza di riuscire a laurearmi prima che il cavaliere dell'Apocalisse venga a sterminarci tutti, ma chi la dura la vince, lo dimostrerò. Intanto lavoro, anzi più precisamente mi distruggo di lavoro. Così almeno cerco di corrompere il Cavaliere con una mazzetta.

e-mail: leportescee@yahoo.com
 

Libri preferiti:

Cime Tempestose (Emily Bronte)

Annus Mirabilis (Geraldine Brooks)

Teorema (Pierpaolo Pasolini)

E le stelle stanno a guardare (A.J Cronin)
Cent'anni di solitudine (Gabriel Garcìa Marquez)

Sul comodino in questo periodo:

       

 

Film preferiti:

Barry Lindon (Stanley Kubrick)

Non ci resta che piangere (Benigni & Troisi)
Nuovo Cinema Paradiso (Giuseppe Tornatore)

Kukushka (Alexander Rogozhkin)
Jeux d'enfants (Yann Samuell)

 

"Disapprovo quello che dite,
ma difenderò fino alla morte
il vostro diritto di dirlo"
François Voltaire


Passioni: 







                LUI



E' la speranza del mio domani
gli occhi con cui è più facile
guardare il mondo,
il sole dei giorni felici
e la luna delle notti tranquille.
Lui è il mondo che mi gira intorno,
l'abbraccio caldo del conforto
e il sorriso della serenità.


          Io aderisco allo:


 

Diario | Cinema | Letteratura |
 
Diario
53059visite.

25 settembre 2008

Constatazioni serali

Dopo una giornata devastante, ieri sera sono andata al cinema a vedere il nuovo film dei fratelli Coen e ho capito una cosa:



I fratelli Coen si drogano. Pesantemente.
Però non c'ho visto un mondo tanto distante da quello in cui vivo.
Forse perchè il film parla di gente idiota e illogica.
Sì, è per quello.

20 settembre 2008

C'è crisi

C'è crisi economica, e c'è anche crisi sociale. Serissima.

Oggi in negozio:

IO:
Prego signora.

SIGNORA: Sì, senta signorina, mi serve stà penna, stà busta, stò post it e..

FUORI: AHHHHHHHHHHHHHHHH!!! AAAAAAAAAAAAAAH!

SIGNORA: ehm...dicevo, stò post it, stà matita..

FUORI: NOOOO AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

IO:
Ma che succede fuori??

SIGNORA: No, niente, c'è uno che si sta sta buttando dal balcone

IO:
Oddio, chiamiamo i vigili!!

SIGNORA: Ma no, lasci perdere, sono scelte..


°_°'





permalink | inviato da leportescee il 20/9/2008 alle 14:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

18 settembre 2008

La blogger che mantiene le sue promesse

 

Allloooraaaaaaa siccome io sono una che mantiene le promesse, l'aggiornamento prevede un chiarimento circa la mia fine in questi anni...dunque:
bla bla bla, bla bla bla e sorvoliamo a quest'estate:

!DISNEYLAND!

CAZZO ho scoperto Disneyland.

A Parigi c'ero già stata ma l'idea di Disneyland nn mi aveva mai sfiorato il neurone superstite.
Dovevo necessariamente tornarci con qualcuno a cui funziona il neurone completementare per scoprire che nn avevo mai vissuto prima di allora.

A parte che puoi andare in giro col cerchietto con le orecchie da topo e saltellare quì e lì anche se hai 50 anni, e già questo non è poco..e in più ho scoperto che esistono ancora le giostre del 1867, intendo le tazze rotanti, il carosello di lancilotto e i vari giragiraintondo.. e girare 23 volte di seguito sul Carosello senza essere prelevati da quelli dell'Igiene Mentale, non ha prezzo.
Pooooi ci sono anche le dannate attrazioni che ti fanno ammalare di cuore, tipo l'ascensore che ti fa cadere nel vuoto e ti fa vedere tutta la vita che ti scorre davanti in una frazione di secondo, la montagna russa che ti sparaflescia nel cosmo alla velocità della luce facendoti credere che non tornerai mai più sulla terra (MAGAAAARI) etc etc.

Mi dovete spiegare cosa ci trovate e che gusto ci sia a credere di morire...Ovviamente la mia stronza metà mi ha trascinato lì con l'inganno. Voi direte: come fai a non capire che si tratta di una montagna russa quando sei sotto la montagna russa? Tale domanda non ha al momento trovato una risposta. 
 
Certo, 4 giorni di corse su e giù per Parigi e 14 ore nello PsicoParco non si può definire propriamente una vacanza rilassante,  anzi direi che son tornata a lavoro con una buona dose di stress e traumi fisici e psichici, ma sopravviverò persino a questo.

Devo restare viva almeno fino alla prossima vacanza :D




permalink | inviato da leportescee il 18/9/2008 alle 21:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

17 settembre 2008

Io sono blogger dentro!

Io non ce la faccio a star lontano da voi.
C'è qualcosa che mi richiama.
Sarà la puzza di umidiccio di questo blog diventato un pò cavernoso e ragnateloso?
Sono quì, e cerco di mettere ordine tra i pensieri, anche quando non mi vedete. Silenziosamente passo a trovarvi tutti, più o meno ogni giorno e vi trovo folli come sempre e questo mi basta.

Credemi, non è facile mettere ordine tra i pensieri dopo 8 ore di lavoro e almeno 4 di studio (cumulative, secondo più, secondo meno..), ma ci provo.
Questo post no sense ne è la prova.
Giuro, solennemente giuro che mi impegnerò all'assiduità.

Ci aggiorniamo a Natale! ehm...domani :D




permalink | inviato da leportescee il 17/9/2008 alle 21:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

19 luglio 2008

Ma dai!

Io ve giuro, non me n'ero mica accorta che si era già fatto Luglio dell'anno nuovo.
Nossignore.




permalink | inviato da leportescee il 19/7/2008 alle 21:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

27 ottobre 2007

Massime notturne

Prendo giusto un attimo di respiro dall'oblio di questi ultimi giorni in cui è successo di tutto e soprattutto dalle 12 ore di seguito trascorse dall'ultima volta che ho alzato gli occhi dal libro di pedagogia. Ho appena preso atto che è già tarda notte e che mancano appena 4 libri e 33 ore all'esame. 
La personalissima riflessione filosofica che al momento mi illumina la mente è la seguente:

"Questa nn è vita"

Ometto il copyright per renderla fruibile..

P.s. SALVATEMI   O_o






19 ottobre 2007

Sono turbata..

 ..m'hanno dato nà mazzetta.

Così, dieci minuti buoni dopo l'orario della presunta chiusura, me l'hanno fatta scivolare tra le mani, sguardo vitreo e modi sbrigativi. Un sorrisetto beffardo e poi via, veloci come il vento verso l'uscita, con la busta delle fotocopie ancora calde tra le mani, fieri di averle ottenute nonostante i 10 minuti buoni ormai trascorsi dall'orario di chiusura.

Sono una criminale. Un'orribile, orribile criminale.

Ma ormai che la frittata è fatta, cò stè 5 euro, quanti etti di giuggiole me posso compràààààààà?

17 ottobre 2007

Le micro-soddisfazioni

Ho trascorso il weekend  nell'attesa di spendere l'ultima mezza giornata di ferie all'Università per litigare col Presidente del Corso di Laurea, preparando il discorso nelle minime virgole per non incorrere nel rischio di cannare congiuntivi e di vedere la Laurea andare in fumo prima ancora di conseguirla (quando il prof in questione scrive sulla Treccani, il rischio di essere presi a calci per colpa di una virgola è dietro l'angolo) e ho speso il resto del tempo successivo al fatidico incontro (mai avvenuto of course.....!) a maledire lui, i suoi segretari, i suoi improrogabili impegni ministeriali, le dannate Tasse pagate per ottenere in cambio nulla etc etc.
Poi stamattina, come per magia, si è materializzo nelle mie mani un meraviglioso questionario di valutazione del grado di soddisfazione degli Studenti dell'Università, da ritenere "rigorosamente anonimo" e a cui si chiedeva "la massima sincerità di giudizio":

"0,0,0,0,0,0,0,0, 0 spaccato a tutto, anche al questionario in sè perchè non contempla la possibilità che l'insoddisfazione raggiunga un numero negativo. Fanculo!"

        

       ....Avrò esageratooo!?










permalink | inviato da leportescee il 17/10/2007 alle 14:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

13 ottobre 2007

Io sono tornata.

E adesso sono fatti vostri.
Tsè!




permalink | inviato da leportescee il 13/10/2007 alle 23:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa

6 giugno 2006

Habemus sostituta

Ragazzi...è arrivata.
 
La sostituta, che senza pregiudizi e per semplice comodità chiameremo LABIONDATINTA è finalmente giunta al mio cospetto, preceduta da un curriculum di tutto rispetto:

Respira autonomamente..

E' maggiorenne..

Sa camminare sui trampoli..

Non ha mai visto un trullo nel suo quarto di secolo di vita..

 ...e non solo sa usare egregiamente il nobile strumento del copia&incolla, ma ha ADDIRITTURA conseguito di recente l'ambitissima PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER!

Con tali credenziali, nn poteva che essere assoldata nel giro di 5 secondi!
L'unica cosa che non ho proprio compreso è: in quale Stato della grande madre Europa le avranno concesso la patente del pc, tenuto conto del fatto che l'ho trovata china sulla tastiera, in crisi perchè nn si trovava il dannato tasto dell'Euro? Inoltre.. perchè mai i relatori del corso per la patente del pc nutrono un' antipatia nei confronti del povero pacchetto office, che li spinge a cancellarlo dal programma e a mettere la poverina nelle condizioni di spendere oltre 10 minuti nell'ahìlei vano tentativo di modificare le immagini attraverso Microsoft Word?

*_*

Prevedo che questo fiore di nuovo acquisto riserverà sorprese..restate collegati per la prox puntata!




permalink | inviato da il 6/6/2006 alle 2:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (37) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio